In camper o roulotte d’inverno
Ma con i giusti accorgimenti

News e curiosità 12 set 2019

Siamo pronti per l’inverno, la montagna ci aspetta, ma a volte partire senza le giuste verifiche può essere un rischio. L’inverno è la migliore stagione per i campeggiatori, roulotte e camper ci accompagnano sulle piste da neve e sui campeggi più belli, soprattutto in alta montagna, ma certe volte una felice vacanza senza i dovuti accorgimenti può trasformarsi in un incubo di ghiaccio.
Prima di partire bisogna ricordarsi effettuare qualche piccola verifica, e adottare qualche trucchetto sul posto indispensabile per non ritrovarci con brutte sorprese. Innanzitutto bisogna ricordare che in inverno le bombole devono essere caricate a propano. Quando andate a fare rifornimento chiedete gas che possa resistere alle basse temperature. Informatevi prima quali sono le minime raggiunte nel campeggio che vi ospiterà e chiedete al fornitore del gas se il combustibile è adatto a quelle temperature.
La bombola in genere anche se caricata con la giusta miscela difficilmente riesce a bruciarla tutta, perchè con il freddo il gas si deposita sul fondo, quindi potrebbe essere il caso di tenere una bombola di scorta o anche due a disposizione a seconda di quanto lunga sarà la nostra vacanza. E’ buona norma informarsi se il campeggio o in zona c’è un fornitore di bombole, e se siamo all’estero anche verificare gli attacchi di gas e corrente. Le verifiche della pressione della bombola per capire se c’è ancora combustibile, meglio farle al mattino quando le bombole sono ancora fredde e il gas non si è ancora riscaldato, e allo stesso modo è meglio cambiarle al mattino o a mezzogiorno perchè svegliarsi di notte con il riscaldamento in panne non è mai una buona idea.
Oltre alle bombole, in genere soggetti a ghiaccio sono i tubi sotto la roulotte o al camper. Verificare di avere tubi isolati, o addirittura interni al pavimento. Se così non fosse, non è mai tardi per acquistare un po’ di isolante, ma sopratutto verificare che i tubi di scarico non abbiano delle “gobbe” dentro le quali il liquido ristagni nella notte. In tal caso un goccio di liquido anti refrigerante può essere un ottima soluzione, versarne un po’ prima di coricarsi può evitare le alzatacce con il rubinetto che trabocca.
Tenete la temperatura interna sempre sopra lo 0 anche quando siete fuori, altrimenti ghiacciano i tubi, e c’è il rischio di danneggiare la pompa.
Molte volte chi usa la roulotte per lunghi periodi come stanziale monta la veranda. Scegliere la veranda non è difficile, l’importante è affidarsi a verande robuste e ben isolate, adatte all’inverno. Attenzione al peso, non prendete verande troppo pesanti perchè oltre a sovraccaricare il veicolo sono difficili da montare. Scegliete materiali robusti e isolati, ma meglio se prodotti più tecnologici, più leggeri e resistenti a parità di potere isolante, e ricordate di valutare bene le finestre. Fatevi consigliare dal venditore, se trovate verande con finestre isolate possono essere la scelta ottimale per risparmiare sui costi del riscaldamento e avere una zona vivibile in più.
Importante quando acquistate la veranda è anche l’aggiunta dei pali di protezione corredati con la gomma isolante, per isolare ermeticamente la veranda alla roulotte o al camper. Molte volte si acquista la veranda ma si dimentica di aggiungere a corredo i pali di isolamento con il risultato di avere sempre la veranda esposta alle basse temperature e agli spifferi.
In fine per sopravvivere all’inverno un ultimo accorgimento è di portare un secchio o una bacinella da posizionare sotto lo scarico delle acque grigie e tenerlo sempre aperto, in modo che i liquidi cadano immediatamente nella bacinella, o meglio ancora con un tubo flessibile direttamente nel pozzetto di scarico, questo eviterà il congelarsi del rubinetto che rende impossibile lo svuotamento del serbatoio.
Se seguite questi piccoli accorgimenti non vi resta che caricare le catene (ve ne siete dimenticati?) e partire con l’augurio di una meravigliosa vacanza piena di neve e caldo divertimento.



Informazioni sull'Autore

Andrea Fontebasso


www.andreafontebasso.it


Fonte: Article-Marketing.it

Hai bisogno di aiuto?
Chiamaci adesso al
+39 0862 19 61736

CLICCA PER CHIAMARE
Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
info@lochaletdellago.it