Gli animali
che puoi trovare in Abruzzo

News e curiosità 19 giu 2020

La natura è senza dubbio la protagonista della regione. Non a caso in Abruzzo ci sono ben tre parchi nazionali – il Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, il Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, il Parco nazionale della Majella – un parco regionale – il Parco naturale regionale Sirente-Velino – e 38 aree protette tra oasi, riserve regionali e riserve statali. In pratica, quasi il 40% del territorio regionale è sottoposto a tutela ambientale.

Grazie alla straordinaria ricchezza naturale dell’Abruzzo, sui suoi territori dimorano il 75% delle specie animali presenti in Europa e la regione è inoltre patria di alcune specie rare come l'aquila reale, il lupo abruzzese il camoscio d'Abruzzo e l'orso marsicano.
Il camoscio d’Abruzzo è il simbolo della regione: dopo essere stato purtroppo a rischio estinzione, è adesso al centro di progetti di ripopolamento.
Le altre specie animali tipiche di questi territori sono il lupo appenninico, il cervo, la lince, il capriolo, l’arvicola delle nevi, la volpe, l’istrice, il gatto selvatico, il cinghiale, il tasso, la vipera e la lontra. Diversi anche gli anfibi presenti in regione: l'ululone appenninico, il geotritone italiano, la salamandra pezzata, la rana, il rospo, il tritone e la raganella italiana.
È inoltre originaria della regione la razza canina del pastore maremmano-abruzzese.
Fra le numerose specie di volatili, le più caratteristiche della regione sono l'aquila reale, il nibbio, il falco pellegrino, il fratino, il lanario, il grifone, il gufo, l'allocco, il picchio e il fringuello.

Hai bisogno di aiuto?
Chiamaci adesso al
+39 0862 19 61736

CLICCA PER CHIAMARE
Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
info@lochaletdellago.it